Elogio della matrigna

Submitted by admin on Mon, 08/21/2017 - 21:40
Elogio della matrigna

Titolo: Elogio della matrigna
Autore: Mario Vargas Llosa
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2011
EAN: 9788806180249
"... È scomparso tutto quello che avrebbe potuto distrarci o impoverirci nel momento dell'egoismo supremo che è quello dell'amore". In questo romanzo del 1989 vediamo affacciarsi il triangolo un po' perverso che tanta parte ha nelle fantasie dello scrittore peruviano: Donna Lucrecia, l'affascinante matrigna del titolo, incarnazione e dimora di ogni piacere; don Rigoberto, il padre, solitario praticante di riti grotteschi; Fonchito, figlio adolescente di lui, cupido angelico ma piu probabilmente demoniaco. La famiglia crede di costruire e vivere una perfetta, armoniosa utopia. Ma, presto caduto ogni pudore, come ogni calcolo, tutto viene intuito, esplorato, assaporato: una rappresentazione che è mito e sensualità, magia e godimento, mistero e ossessione. Di qui una festa del corpo, dove la libertà dei sensi accende la libertà di contemplare, fantasticare, desiderare. Fino a che l'innocenza scatena la corruzione e il sogno sembra interrompersi. Vargas Llosa si è divertito a reinventare la tradizione del romanzo erotico. Lo stile ironico e l'andamento lieve della narrazione stemperano l'audacia di personaggi e situazioni, elevando a simbolo e metafora gli aspetti oscuri che si nascondono negli abissi dell'amore.